SEZIONI NOTIZIE

Il primo Sassuolo di De Zerbi (3.0): cosa ci ha lasciato l'amichevole col Pisa

di Redazione SN
Vedi letture
Foto

Ieri sera al Mapei Stadium sono andate in scena le prove generali di Sassuolo-Cagliari, prima gara del campionato per i neroverdi. Il Sassuolo di mister De Zerbi, giunto all'alba della sua terza stagione in Emilia, ha sfidato il Pisa in un triangolare misto. Carte mischiate, naturalmente, per il 'debutto' davanti ai giornalisti, presenti in tribuna stampa nell'impianto neroverde. Dopo settimane di allenamenti al chiuso e a porte chiuse nel Mapei Football Center, il nuovo Sassuolo ha finalmente tolti i veli. Abbiamo imparato a conoscere la squadra di Roberto De Zerbi e ieri si sono viste però alcune piccole novità ma anche tante conferme.

Il Sassuolo è sceso in campo con il 4-2-3-1, solo nel finale dell'ultima partita i neroverdi (in maglia bianca) hanno giocato con la difesa 3 dopo l'ingresso di Piccinini (opzione mai da escludere ma lo scorso anno si è vista di rado). Un'unica novità in campo: il nuovo arrivato Kaan Ayhan. C'era naturalmente grande curiosità per vederlo all'opera. Ha giocato al centro della difesa e non in mezzo al campo, nonostante le defezioni di Magnanelli e Locatelli. Prova discreta del turco, che si è perso Marconi sul gol del Pisa (troppo distante dal centravanti che ha realizzato un grandissimo gol), su un cross proveniente dalla fascia destra, ma ha giocato con personalità quando aveva la palla tra i piedi.

LEGGI ANCHE: Sassuolo Pisa: rivivi l'amichevole con gli highlights VIDEO

A centrocampo si è visto Marlon. Nelle fasi iniziali il difensore aveva difficoltà a trovare la posizione. In fase di impostazione il Sassuolo si è schierato a tre con i due centrali difensivi e il terzo uomo, un centrocampista centrale pronto a scalare (Ghion nella prima partita, Marlon nella seconda), con il terzino sinistro Rogerio o Kyriakopoulos pronto a fare da mezz'ala, lasciando spazio sulla fascia per l'esterno offensivo, con un unico play, come già accadeva l'anno scorso, in mezzo al campo, a dettare i tempi. Prime prove, primi esperimenti di nuovo Sassuolo. Tanta curiosità per vedere all'opera i neroverdi. Domenica il debutto ufficiale in Serie A contro il Cagliari.

LEGGI ANCHE: FANTACALCIO SASSUOLO: CHI PRENDERE E CHI GIOCA. LA FORMAZIONE E I CONSIGLI

Altre notizie
Sabato 26 settembre 2020
20:48 Non solo Sasol Convocati Serbia ottobre 2020: Tumbakovic chiama Djuricic del Sassuolo 19:27 Non solo Sasol Tamponi Serie A, cambiano le regole: non più ogni 4 giorni 18:27 Non solo Sasol Riapertura stadi, il CTS: "Capienza al 25%? No, dobbiamo aspettare" 17:41 Non solo Sasol Infortunio Mattiello: problemi per l'esterno, salta Spezia-Sassuolo 16:35 Calciomercato Calciomercato Sassuolo, De Zerbi: "Destinati a cedere, ma conta chi arriva"
PUBBLICITÀ
15:23 Calciomercato Scamacca Genoa: intesa per il prestito ma non è ancora chiusa 14:49 News Spezia Sassuolo convocati: le ultime su Haraslin e Traorè. Out Raspadori 14:12 News De Zerbi conferenza stampa Spezia Sassuolo: "Gara che ci deve pesare" LIVE 14:01 Calciomercato Gila Fuentes Sassuolo: l'erede di Marlon può arrivare dal Real Madrid 13:26 News Boga e Schiappacasse negativi al 1° tampone per il Covid: aggiornamenti 09:13 Rassegna stampa Tuttosport in apertura: "Morata: 'Io vinco trofei'. Suarez: fermi tutti!" 08:52 Rassegna stampa Gazzetta di Modena: "Sassuolo, tifosi domani a Cesena" 08:31 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport, Fienga: "Fiducia a Fonseca" 08:04 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport in apertura sui nerazzurri: "Conte 2 la rivincita"
Venerdì 25 settembre 2020
20:51 Calciomercato Mukairu Sassuolo: occhi sul nigeriano dell'Antalyaspor. Ma c'è concorrenza 19:11 News Sassuolo: differenziato per Magnanelli. Fermi Rogerio e Raspadori 18:26 News Bourabia come Calhanoglu. Nessuno come Djuricic e Locatelli 17:29 Calciomercato Gliozzi Cosenza, è ufficiale: il calciatore del Sassuolo cambia maglia 16:23 Calciomercato Mazzitelli al Pisa, è ufficiale: la formula del trasferimento dal Sassuolo 16:19 Calciomercato Broh Palermo, ora è anche ufficiale. Lascia il Sassuolo definitivamente