SEZIONI NOTIZIE

De Zerbi: "Sono geloso di Dionisi, il Sassuolo lo sento ancora mio"

di Redazione SN
Vedi letture
Mister Roberto De Zerbi ha parlato del suo addio al Sassuolo e si è detto ancora molto legato al club neroverde, lasciato da poco
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel corso del suo intervento ai microfoni di Sky Sport, mister Roberto De Zerbi ha parlato anche della sua esperienza al Sassuolo e del suo addio ai neroverdi: "Non ero partito per andare via dal Sassuolo perché è stata una squadra costruita nel tempo alla quale mi sento ancora adesso legatissimo, la sento una mia creatura. Sono geloso del futuro, gli auguro il meglio, perché me la sento mia a tutti gli effetti. Dopo 3 anni, quando ci siamo parlati con la società, avevamo qualcosa che non coincideva e non vedendo grandi possibilità di miglioramenti e ho iniziato a guardarmi attorno. C'era lo Shakhtar, un top club a livello europeo secondo me, abbiamo la stessa visione di calcio, e può servire tanto a me per completarmi: per imparare a conoscere le competizioni europee, ad avere rapporti con i giocatori stranieri, parlare in maniera costante un'altra lingua, credo che questa esperienza possa solo farmi migliorare. Mi sento capace ma non contento. Mi ritengo giovane, se non avessi fatto ora questa scelta questo passo forse sarebbe stato un rimpianto".

LEGGI L'INTERVISTA INTEGRALE A ROBERTO DE ZERBI

Perché ha detto che con lei non si poteva fare di più a Sassuolo?
"Dopo 3 anni di mia gestione non è facile ricominciare allo stesso modo. Essendo esigente, tanto presente con i miei giocatori, pensavo ci potesse essere un rigetto fisiologico, naturale. Al di più non c'è mai fine ma bisogna che le idee siano le stesse. Abbiamo fatto 62 punti, veniamo da due ottavi posti. Fare di più, fare meglio, sarebbe stato difficile, almeno con me in panchina, non è detto che facendo cose diverse non si possa fare di più, con me la facevo più difficile. Bisogna andare via al massimo".

Altre notizie
Mercoledì 23 giugno 2021
22:17 Esclusive SN - Calciomercato Sassuolo: incontro con la Juve per Locatelli. I dettagli del summit 18:39 Calciomercato Sassuolo Indennizzo Dionisi: tre calciatori in ballo tra Sassuolo ed Empoli 18:10 News Carnevali su Dionisi: "Vi spiego perché lo abbiamo scelto per il dopo De Zerbi" 17:51 Social Fichera, le Olimpiadi e il regalo speciale del Sassuolo - FOTO 14:42 Calciomercato Sassuolo Calciomercato Sassuolo, Carnevali annuncia: "Il desiderio è di continuare con loro"
14:39 Non solo Sasol Brocchi: "Frattesi nuovo Locatelli. Vi racconto i segreti di Manuel" 14:04 Calciomercato Sassuolo Kaan Ayhan fa impazzire la Turchia: c'è anche il Besiktas ma cambia la formula 13:56 Calciomercato Sassuolo Calciomercato Sassuolo: non solo Esposito, 12 milioni per 2 talenti dell'Inter 13:40 Calciomercato Sassuolo Calciomercato Sassuolo LIVE oggi: ultimissime news, trattative e retroscena 10:40 News Marlon: "Onorato di aver fatto parte del Sassuolo, persone meravigliose" 10:37 Sassuolo Femminile Davina Philjens rinnova con il Sassuolo Femminile: è ufficiale! 10:23 Calciomercato Sassuolo Bourabia Verona, affari col Sassuolo: ai neroverdi piace Gunter 10:17 Calciomercato Sassuolo Locatelli Juve, oggi l'incontro col Sassuolo: intesa vicina? I giovani in ballo 10:12 Calciomercato Sassuolo Mercato Sassuolo Calcio, Carnevali: "Frattesi? Ha tante richieste in A" 09:39 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "L'Italia spaventa l'Europa" 09:13 Rassegna stampa Gazzetta di Modena: "Carnevali: 'Un sogno vedere 3 del Sassuolo in Nazionale'" 08:04 Rassegna stampa Rassegna stampa sportiva oggi: prime pagine mercoledì 23 giugno 2021
Martedì 22 giugno 2021
21:23 Esclusive SN - Locatelli ha scelto la Juve e il Sassuolo le contropartite. Piace il gioiellino Miretti 21:12 Non solo Sasol Il commento: "Locatelli? Non per niente lo cerca la Juve ma Verratti è Verratti" 21:10 Calciomercato Sassuolo Odgaard Ternana, interesse vivo: il Sassuolo non opporrà resistenza